Famiglia e Iniziazione Cristiana

Accompagnamento delle Famiglie
(in collaborazione con l’Ufficio per l’Evangelizzazione e la Catechesi).

Il catechismo dei bambini, senza alcuna strumentalizzazione, può costituire occasione e mezzo per una promozione, nelle nostre comunità, di una pastorale familiare che favorisca un cammino comune di crescita del bambino e della sua famiglia, all'interno della più vasta comunità ecclesiale.
"I genitori sono i primi a poter offrire ai figli fin da piccoli la possibilità di cercare Dio e di conoscere la via che conduce a lui" (CdB, n. 57). Catechesi degli adulti, pastorale della famiglia ed educazione alla fede dei bambini convergono insieme nel dare senso al carattere di "sacramento" proprio del matrimonio, in quanto segno della fedeltà unica e indefettibile di Dio verso l'umanità e di Cristo alla sua Chiesa.

RIF indicazioni operative del Piano Pastorale Diocesano
  1. Considerare la famiglia non come oggetto da catechizzare, ma piuttosto come una comunità di persone da far crescere nella consapevolezza di avere una missione insita nel sacramento stessodel Matrimonio.
  2. Coinvolgere direttamente i genitori nella prassi catechetica, affidando loro specifici compiti educativi, anche valorizzando le competenze possedute.
  3. Promuovere un accompagnamento delle coppie dopo il Matrimonio: non siano lasciate sole nel difficile cammino iniziale.
SCOPO
  • La catechesi e il catechismo dei bambini non possono essere isolati, ma vanno collocati,nel rispetto della loro specificità, all'interno dell'azione pastorale di tutta la comunità. Di conseguenza, l'intera comunità ecclesiale, le famiglie, gli educatori e le educatrici devono farsi carico, attraverso una autentica solidarietà educativa, di una progettazione pastorale in cui vengono inseriti, in modo adeguato, l'educazione alla fede dei bambini e l'accompagnamento coinvolgente delle loro famiglie in un cammino di graduale iniziazione alla vita cristiana.
Metodologia
  • Di concerto con l’Ufficio per la Catechesi e l’Evangelizzazione saranno attivate alcune esperienze “pilota” per l’animazione dei genitori dei bambini che iniziano il percorso di Iniziazione Cristiana.
Strumenti
  • Messa a punto di un Sussidio specifico diocesano orientato all’animazione dei genitori dei bambini del primo anno del percorso di Iniziazione Cristiana.
  • Disponibilità di Schemi e Schede ad uso degli Operatori Parrocchiali per l’animazione degli incontri.
  • Incontri con gli Operatori Parrocchiali che faranno l’esperienza “pilota”.
Tempistica
  • anno pastorale 2011-2012, da Ottobre in poi.
Alcuni riferimenti biblico-pastorali
  • Direttorio di Pastorale Familiare, Cap. 5 e 6
  • "Lasciate che i bambini vengano a me" - il catechismo per l´iniziazione cristiana dei bambini - CEI
  • Catechismo per l'iniziazione cristiana dei fanciulli e dei ragazzi" - CEI
  • Familiaris Consortio - Esortazione apostolica post-sinodale
  • Gratissimam sane – lettera alle famiglie - Lettera apostolica di Giovanni Paolo II
  • Sussidio per l’Iniziazione cristina dei fanciulli – diocesi di Brescia, Venezia, Genova
  • Matrimonio e famiglia oggi in Italia - documento pastorale dell’Episcopato italiano
  • Etc …

Showcases

Background Image

Header Color

:

Content Color

: